aerea

I Raccolti

E-mail Stampa PDF

Ambiente Incontaminato

Il paesaggio agrario circostante, in tempi antichi caratterizzato da prati, filari alberati di gelsi e vigneti, ha subito una evoluzione particolarmente con la realizzazione di trame irrigue nel primo Ottocento e il conseguente sviluppo della cerealicoltura, dell’allevamento (marcite) e della pioppicoltura. Attualmente è prevalente la monocultura (riso e mais) ma è salvaguardata, per quanto possibile, la tipologia ambientale originaria.
Strade campestri, alberature e canali caratterizzano il paesaggio agrario in un ambiente non ancora sostanzialmente contaminato dai segni della modernitĂ  (strade trafficate, elettrodotti, insediamenti industriali e commerciali).